Sei contento della tua vita?

di Daniele Belgrado

Può darsi che tu sia scontento della tua vita o almeno di alcuni aspetti della tua vita.
Forse non ti piace il tuo lavoro o l’ambiente in cui lavori.
Forse sei scontento della tua situazione famigliare.
C’è qualcosa che vorresti che fosse diverso, vorresti cambiare, ma… hai paura, paura del cambiamento, paura delle conseguenze, paura di non essere all’altezza, di non essere in grado di farcela, paura che il nuovo sia peggio del vecchio…

Ogni anno che passa mi accorgo di quante persone sono scontente della loro vita ma che non fanno niente per cambiarla.
Qualcuno magari ha provato a fare qualche piccola modifica ma non ha ottenuto risultati rilevanti.

Spesso la colpa di questi risultati è attribuita all’esterno: al partner, al datore di lavoro, alla società, all’ambiente.
In realtà il grande responsabile della tua vita sei tu e finchè non accetti questa responsabilità, i risultati saranno scarsi o addirittura nulli.
So che è probabile che tu non sia d’accordo con questa mia affermazione perchè tu non puoi o non vuoi sentirti responsabile dei comportamenti di altre persone.
Ti capisco, anche io non mi sento responsabile dei comportamenti degli altri.
Al massimo, con il mio comportamento, posso avere un’influenza su altre persone ma non sono il responsabile principale dei loro comportamenti.
Se non sono responsabile dei loro comportamenti non sono nemmeno responsabile della qualità della loro vita.
Ma allora perchè loro dovrebbero essere responsabili della qualità della mia vita, perchè io permetto ad altre persone, a situazioni esterne o a eventi di diventare responsabili della mia vita?

Qualunque sia il motivo della tua scontentezza, del tuo disagio, della tua tristezza, tu hai sempre un potere immenso: cambiare qualcosa dentro di te, cambiare la tua interpretazione, cambiare il tuo comportamento, cambiare il tuo punto di vista.
La qualità della tua vita dipende soprattutto dalle tue azioni e dalle tue reazioni a ciò che accade intorno a te.
Qualunque sia il problema, lavoro, denaro, relazioni, salute, tu puoi sempre decidere di cambiare il tuo punto di vista.
Quando cambi il tuo punto di vista, cambierà anche la tua realtà e la qualità della tua vita.

Ci sono eventi che tu non puoi cambiare ma non serve a niente lamentarsene per giorni, mesi o anni.
Quello che puoi cambiare è la tua reazione a ciò che accade.
Questo è nelle tue possibilità, sempre.
Il tuo vero nemico non è tanto quello che è successo ma la paura del cambiamento.

Cambiare ci fa paura, prendere una decisione comporta sempre un taglio con il passato, un taglio con qualcosa che ci è familiare, un taglio con alcune nostre abitudini e talvolta anche con alcune nostre convinzioni.
Per effettuare un cambiamento importante nella tua vita hai bisogno di coraggio e di un alto livello di energia.
La paura toglie energia, la paura immobilizza e così ti puoi trovare a lamentarti della situazione e a non fare niente di importante per modificarla.

Se ti riconosci in questa descrizione, sappi che anche tu puoi cambiare la qualità della tua vita, puoi cambiare quegli aspetti che non ti piacciono o che ti fanno soffrire.
Qualunque sia la tua situazione, qualunque sia la tua età, tu meriti di vivere la tua vita con un alto livello di soddisfazione e puoi fare qualcosa di molto importante, puoi creare le condizioni affinchè tu possa godere della tua vita.
Spesso la soluzione è legata ad una questione di emozioni.
Ho lavorato molto su questo aspetto della vita e posso mettere a disposizione i risultati di questo mio lavoro con grande passione e convinzione.

Share Button
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *